Yeahjasi! Brindisi Pop Fest 2017
1 e 2 agosto all’ExFadda  Costruiamo la scena musicale  dell’Alto Salento 
13 Lug

Le band selezionate per Yeahjasi! 2015

Ciao a tutti amici dello Yeahjasì!
Sono ufficiali i nomi degli artisti dell’Alto Salento (e non solo) che prenderanno parte alla quarta edizione del festival il 4 e 5 agosto 2015 presso l’Exfadda di San Vito dei Normanni (Br).

Lo “spazio live unplugged” pomeridiano sarà destinato alle esibizioni di:

  • Cunti e Diamanti (Paola Petrosillo/Vito De Lorenzi)
  • Rino Pisani “Anima Libera” (special guest Jamal Ouassini)
  • Alessandro Tomaselli
  • Davide Berardi

Sul main stage si alterneranno:

  • Fonokit
  • Dead With Mushrooms
  • Daniele Celona
  • Elektro Jezus
  • Wow! Signal
  • Versi Verlan
  • Minimanimalist
  • BRÖNSØN
  • Fading Rain
  • Maggiore
  • Oh Petroleum

Ovviamente, tutti i musicisti e rappresentanti delle band non selezionate sono invitati a  rendere parte ai workshop in programma nel pomeriggio e ad assistere ai concerti serali.

Una vera “scena musicale” si costruisce così! 😉

24 Giu

YEAHJASI! Brindisi Pop Fest è su Kickstarter

YEAHJASI! Brindisi Pop Fest è su Kickstarter, la più grande piattaforma mondiale di crowdfunding.
Ci serve il vostro aiuto per continuare a far incontrare i big della scena musicale italiana e le giovani band del nostro territorio.
Nelle edizioni 2012, 2013 e 2014 Manuel Agnelli (Afterhours), Claudio Rocchi, Piero Pelù, Gianni Maroccolo (Litfiba, CSI), Gigi Giancursi e Tommaso Cerasuolo (Perturbazione), Emidio Clementi (Massimo Volume), Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Pierpaolo Capovilla (Teatro degli Orrori), Riccardo Sinigallia hanno incontrato decine di giovani musicisti della provincia di Brindisi in un’esperienza unica di apprendimento, convivialità, creazione artistica e performance.
Aiutaci ad andare avanti!
YEAHJASI! Brindisi Pop Fest 2015
4 e 5 Agosto
ExFadda, San Vito dei Normanni (BR)

Visita la pagina Kickstarter qui

30 Lug

Yeahjasi! 2014 – il programma completo

Ecco il programma completo di Yeahjasi! – Brindisi Pop Fest 2014.

4 agosto

ore 17.00 – workshop
Scrittura dei testi e composizione musicale
Con gli ospiti Cristiano Godano e Riccardo Sinigallia

ore 19.00 – unplugged live

Almajà
Marianna Spezio fonda, con il flautista Gianluca Milanese e con il percussionista Alessandro Zaccaria, il trio pugliese Almajà, un innovativo e coraggioso progetto strumentale che rispecchia il genere “Sbomboclat”, ideato e composto dalla stessa pianista e spacedrumer. Tra musica etnica, fusion e new age.

Tobia Lamare + Marcello Umbertone per Lobello Records
Tobia Lamare, al secolo Stefano Todisco, compone musica per il teatro, per il cinema e l’arte, fa il dj e da più di 15 anni è tra gli animatori e i protagonisti della scena musicale salentina. Con “the Sellers” ha all’attivo due album ed è in tour in Europa dal 2012 insieme alla crew di “Surfinsalento” per girare un documentario sulle onde e sulla musica indipendente.

ore 21.00 – live

Brindisi Hip Hop Community
“Brindisi Hip Hop Community” nasce da una serie di contest di free style che hanno riportato la cultura Hip-Hop nelle strade della provincia di Brindisi.

Giooge
Giovanni Creti, in arte Giooge, è un poliedrico musicista di Carovigno (Br). Nel suo progetto solista raccoglie brani di matrice strumentale arricchiti da una voce che segue e persegue traiettorie declamatorie più che cantate. Mescola psichedelia, influenze classiche ed incursioni rumoristiche.

MinimAnimalist
I MinimAnimalist sono un duo salentino strumentale essenziale e potente composto da Fabio Cazzetta (batteria) e Davide Bianco (chitarra elettrica); uno dei progetti musicali nati grazie alle collaborazioni estemporanee proposte da Yeahjasi Brindisi pop fest.

NonGiovanni
Un “umile servitore” della nuova canzone d’autore italiana si definisce Non Giovanni, da Grottaglie (Ta), al secolo Giovanni Santese, che rivisita lo stile classico dei cantautori in una dimensione pop, moderna e leggera, dal sound elettrico e colorato.

Plof
PloF è una formazione da Fasano (Br) nata quasi per gioco. L’intento del gruppo è quello di emulare musicalmente l’atmosfera del mondo dei fumetti e dei cartoni animati, condendo il tutto con suoni acidi e note di umorismo.

Sofia Brunetta
Sofia Brunetta si muove in territori apparentemente distanti, ma i confini si annullano grazie alla curiosità di uno spirito eclettico e sempre in continua ricerca. La cantautrice lecce, nelle sue canzoni, mescola il trasporto del soul, la sfrontatezza del rock, il battito del funk e un’attitudine indie.

Cristiano Godano
Il frontman dei Marlene Kuntz si esibirà con la Ja Band, composta da Carlo Madaghiele (tastiere), Cristian Martina (batteria), Alessandro Muscillo (basso) e Carlo Storella (chitarra).

Riccardo Sinigallia
Il cantautore romano si esibirà con la Yeah Band, composta da Daniele Bove (piano e tastiere), Enrica Luceri (percussioni), Ilenia Protino (basso), Lorenzo Rinaudo (chitarra) e Antonio Trifirò (batteria).

5 agosto

ore 17.00 – workshop

Scrittura dei testi e composizione musicale
Con gli ospiti Cristiano Godano e Riccardo Sinigallia

ore 19.00 – unplugged live

Leitmotiv
I Leitmotiv, da Sava (Ta), sono uno dei nuovi gruppi italiani più interessanti in circolazione, caratterizzati da un live mozzafiato e una tavolozza di colori unica, che pesca dal rock, dal folk alternativo, dal post-punk e dal mediterraneo.

Valerio Daniele e Giorgio Distante per Desuonatori
Desuonatori è il coordinamento di autoproduzioni per la socializzazione di musica inedita in nuovi contesti di fruizione. Dal 2013 raccoglie i progetti musicali di alcuni dei musicisti più interessanti della scena pugliese e nazionale.

ore 21.00 – live

Black Spot
The Black Spot, formazione di Latiano (Br), parte dal pop e si spinge in direzione del rock alternativo, ricercando sonorità vintage e psichedeliche, mischiandole alle nuove sonorità elettroniche.

Fukjo
Fukjo, da Cerignola (Fg), è un’evoluzione sonora dall’animo sperimentale ed eclettico che attinge linfa dalle radici nel noise di fine millennio. Sonorità aspre e dolci melodie si amalgamano per dare vita ad una musica potente.

Moustache Prawn
Moustache Prawn è una delle più interessanti realtà musicali pugliesi che fonde rock inglese di ultimo grido, blues, qualche impressione wave, spingendosi fino a sporadici episodi folk e psichedelici.

pHnegativo
pHnegativo è un progetto musicale di grande impatto che fonde i testi del cantautore brindisino Marco Maffei con arrangiamenti di stampo elettro-rock.

Thee Elephant
Thee Elephant è il nuovo progetto di Dola J. Chaplin, un folksinger fuori dagli schemi che ama lasciarsi contaminare dalle influenze più disparate. Una sorta di super gruppo della scena indipendente italiana che offre una personale rielaborazione del rock psichedelico di fine anni 60 dal suono vintage e graffiante.

Pierpaolo Capovilla
Il cantante de Il Teatro degli Orrori e One Dimensional Man sul palco dello Yeahjasi con la Si Band, composta da Ciccio Barletta (chitarra), Davide Bianco (chitarra), Fabio Cazzetta (batteria), Giuseppe Scalone (tastiere), Francesco Stasi (basso).

Emidio Clementi
Mimì, scrittore, poeta, cantante, bassista e fondatore dei Massimo Volume, si esibirà con Le Poetèmodì accompagnati da Gabriele Conserva dei Lenula.

Ci vediamo all’Ex Fadda, a San Vito dei Normanni (Br) in via Brindisi.
Non mancate!